Bibliografia

  • Ivan Tognarini (a cura di), Guerra di sterminio e resistenza. La provincia di Arezzo (1943 – 44), raccoglie gli atti del convegno che fece da apripista allo studio delle stragi.
  • Tristano Matta (a cura di), Un percorso della memoria. Guida ai luoghi della violenza nazista e fascista in Italia, Milano, Electa, 1996
  • Leonardo Paggi, Storia e memoria di un massacro ordinario, Manifestolibri, Roma, 1996
  • Friedrich Andrae, La Wehrmacht in Italia. La guerra delle forze armate tedesche contro la popolazione civile 1943 - 1945, Editori Riuniti, Roma, 1997
  • Michele Battini e Paolo Pezzino, Guerra ai civili. Occupazione tedesca e politica del massacro, Toscana 1944, Marsilio, Venezia, 1997
  • Giovanni Contini, La memoria divisa, Rizzoli, Milano, 1997
  • Lutz Klinkhammer, Stragi naziste in Italia. La guerra contro i civili (1943-44), Roma, Donzelli, 1997
  • Leonardo Paggi (a cura di), La memoria del nazismo nell’Europa di oggi, Firenze, La Nuova Italia, 1997
  • Gloria Chianese (a cura di), Mezzogiorno, percorsi della memoria tra guerra e dopoguerra, numero monografico di “Nord e Sud”, novembre-dicembre 1999
  • Leonardo Paggi (a cura di), Le memorie della repubblica, Firenze, La Nuova Italia, 1999
  • Alessandro Portelli, L’ordine è già stato eseguito. Roma le Fosse Ardeatine, la memoria, Donzelli, Roma, 1999
  • E. Collotti e T. Matta, Rappresaglie, stragi, eccidi in Dizionario della Resistenza, vol 1 (curato da E. Collotti, R. Sandri e F. Sessi), Einaudi, Torino, 2000
  • Gerhard Dchreiber, La vendetta tedesca 1943 – 1945. Le rappresaglie naziste in Italia, Milano, Mondadori, 2000
  • Paolo Pezzino, Storie di Guerra civile. Il massacro di Noccioleta, Bologna, il Mulino, 2001
  • Mimmo Franzinelli, Le stragi nascoste. L’armadio della vergogna: impunità e rimozione dei crimini di guerra nazifascisti 1943 – 2001, Mondadori, Milano, 2002
  • Ivan Tognarini, Kesselring e le stragi nazifasciste. 1944: estate di sangue in Toscana, Roma, Carocci, 2002
  • Bruno Maida, Prigionieri della memoria. Storia di due stragi della liberazione, Milano, Franco Angeli, 2002
  • Marco Palla, Tra storia e memoria 12 agosto 1944: la strage di Sant’Anna di Stazzema, Roma Carocci, 2003
  • Gabriella Gribaudi (a cura di), Terra bruciata. Le stragi naziste sul fronte meridionale, Napoli, L’ancora del mediterraneo, 2003
  • Michele Battini, Peccati di memoria, la mancata Norimberga italiana, Bari-Roma, Laterza, 2003
  • Luca Baldissara e Paolo Pezzino, Crimini e memorie di guerra, Napoli, Ancora del mediterraneo, 2004
  • Toni Rovatti, Sant’Anna di Stazzema. Storia e memoria della strage dell’agosto 1944, Roma, DeriveApprodi, 2004
  • Baldissara – Pezzino, Giudicare e punire. I processi per crimini di guerra tra diritto e politica, Ancora del Mediterraneo, 2005
  • Gianluca Fulvetti e Francesca Pelini (a cura di), La politica del massacro. Per un atlante delle stragi naziste in Toscana, Napoli, L’ancora del mediterraneo, 2006
  • Gianluca Fulvetti, Una comunità in guerra. La certosa di Farneta tra resistenza civile e violenza nazista, Napoli, L’ancora del mediterraneo, 2006
  • Angelo Bitti, La guerra ai civili in Umbria (1943 – 1944) Per un Atlante delle stragi nazifasciste, Foligno, Editoriale Umbra, 2007
  • Joachim Staron, Fosse Ardeatine e Marbatto. Storia e memoria di due stragi tedesche, Bologna, Il Mulino, 2007, Ed. precedente 2002
  • Paolo Pezzino, Anatomia di un massacro Controversia sopra una strage tedesca, Bologna, Il Mulino, 2007; con un poscritto e una post fazione
  • Luciano Casali e Dianella Gagliani, La politica del terrore Stragi e violenze naziste e fasciste in Emilia Romagna, Napoli, L’ancora del Mediterraneo,  2008
  • Filippo Focardi, Criminali di guerra in libertà: un accordo segreto fra Italia e Germania federale 1949 – 1955, Roma, Carocci, 2008
  • Toni Rovatti, Fra politiche di violenza e aspirazioni di giustizia: la popolazione civile vittima delle stragi di Monchio e Tavolicci 1943 – 1945, Roma, Carocci, 2009
  • Luca Baldissara e Paolo Pezzino, Il massacro. Guerra ai civili a Montesole, Bologna, Il Mulino, 2009
  • Toni Rovatti, Leoni vegetariani, la violenza fascista durante la RSI, Bologna, CLUEB, 2011
  • Davide Conti, Criminali di guerra italiani. Accuse, processi e impunità nel secondo dopoguerra, Roma, Odradek, 2011
  • Christian Ingrao, Credere distruggere. Gli intellettuali delle SS, Torino, Einaudi, 2012
  • Filippo Focardi, Il cattivo tedesco e il bravo italiano. La rimozione delle colpe nella seconda guerra mondiale, Garzanti, 2013
  • Carlo Gentile, I crimini di guerra tedeschi  in Italia 1943 - 45, Torino, Einaudi, 2015
  • Massimo Storchi, Anche contro donne e bambini. Stragi naziste e fasciste nella terra dei fratelli Cervi, Imprimatur, 2016
  • Gianluca Fulvetti e Paolo Pezzino (a cura di), Zone di guerra, geografie di sangue. L'Atlante delle stragi naziste e fasciste in Italia (1943 - 1945), Bologna, Il Mulino, 2016

Sitografia